Gemellaggi / Progetti di scambio

From italiano.learn2teach.eu
Jump to: navigation, search

Contents

Cosa

In questa sezione rifletteremo sui seguenti argomenti:

  • Utilizzo della la piattaforma "mixxt" come una comunità online per l’insegnamento in classe.
  • Sei semplici passi, al fine di creare e gestire il proprio social network con i vostri studenti.
  • Idee su come una simile piattaforma può essere utilizzata.

Perché

"mixxt" è una piattaforma online con funzionalità simile a Facebook, ma consente di essere utilizzata in comunità private (ad esempio una classe) senza che altri possano entrare. La piattaforma è commerciale, ma offre una versione gratuita con funzioni limitate. Queste funzioni sono, tuttavia, sufficienti per l’ uso in classe.
"Mixxt" fornisce una interfaccia molto user-friendly ed è semplice e diretta da usare, quindi, molto adatta anche per i principianti.
Alcuni insegnanti, che sono attratti dall'idea di usare i social media per scopi scolastici, esitano in quanto perché sono preoccupati dai problemi di sicurezza online che spesso capitano sui siti come Facebook o Twitter. Anche se questi problemi di sicurezza possono essere gestiti con gli strumenti, una buona alternativa è la creazione del proprio social network protetto. Ci sono una serie di fornitori che offrono questo servizio, in funzione delle vostre esigenze, come ad esempio:

Ho scelto http://www.mixxt.com perché ho avuto esperienze molto positive con questo sito. La versione base, che è sufficiente, è gratuito. Il fornitore è una società tedesca a Bonn e l'helpdesk funziona molto efficientemente. Le seguenti informazioni sono destinate a presentarvi 'passo dopo passo' l’utilizzo della piattaforma.

Come

Fase 1: Ottenere l'accesso alla piattaforma "mixxt"

Collegatevi al sito internet http://www.mixxt.com Qui, si possono già trovare moltissime informazioni su "mixxt". Se si fa clic su "More", troverete le risposte alle domande che i nuovi utenti chiedono spesso (FAQ). Oltre a questo, ci sono alcune informazioni sulla società che fornisce il servizio.

Mixxt offre una versione premium e una gratuita. Quando si clicca il pulsante "Pricing", scoprirete di più su questo aspetto. Ai fini scolastici, la versione gratuita di solito funziona abbastanza bene. In primo luogo, si dovrà creare il proprio account. Per fare questo, si dovrà cliccare su "Iscriviti".

Login.png
Login2.png


Fase 2: Iscrivetevi per diventare un membro di "mixxt"

Compilate il questionario per diventare amministratore della vostra rete. Leggete i termini di servizio per saperne di più sulla tutela della privacy e la protezione dei dati.

Leggete l’informativa attentamente poiché dovete accettarla. E’ molto importante essere consapevoli del fatto, che come admin (amministratore), si può essere ritenuti responsabili per qualsiasi contenuto caricato in retee deve essere accuratamente spiegato agli studenti. Gli studenti che disobbediscono a queste regole devono essere immediatamente esclusi dalla rete e affrontare le altre sanzioni disciplinari. Al fine di supervisionare il contenuto caricato, è necessario controllare la rete almeno una volta alla settimana, anche durante le vacanze. Dopo aver concluso la consueta procedura di log-in, verrà effettuato l'accesso alla piattaforma "mixxt". Ora dovrete creare il vostro social network.


Fase 3: Creazione della propria rete

Al fine di creare il vostro social network, è necessario cliccare su "creare la propria rete".

Admin.png 

Dovete prima di decidere il dominio che diventerà l'indirizzo Internet della vostra rete. E’ consigliabile qualcosa di semplice e facile da ricordare. Scegliete qualcosa legato al progetto che si desidera fare. Se si fa un progetto di interscambio bilaterale, sarebbe una buona idea citare nel nome i paesi o le città oppure i nomi delle scuole. Solitamente se a scopi didattici, la categoria più adatta di solito è "educativo", ma si può anche scegliere altre categorie. Per i nomi dei membri, si consiglia di usare nomi reali. È possibile scegliere una visibilità pubblica o privata, se si sceglie quella pubblica, gli altri membri della società "mixxt" saranno in grado di visualizzare la pagina iniziale, comprese le immagini del profilo. Gli studenti dovrebbero essere invitati in anticipo a decidere cosa preferiscono.

Admin2.png

Quindi, si dovrà decidere quali caratteristiche il vostro social network offrirà, cioè, che possibilità gli studenti avranno. Si raccomanda, di non sceglierne troppe all'inizio, poiché sene potranno sempre aggiungere in un momento successivo. Le seguenti caratteristiche potrebbero essere interessanti per scopi scolastici:

  • I blog sono ben noti tra gli studenti e sono un buon strumento per lavorare su vari argomenti. Ogni studente o insegnante può caricare informazioni o la sua opinione riguardante un argomento.
  • L'opzione “video” offre agli studenti e agli insegnanti la possibilità di caricare video. Probabilmente è una buona idea quando si fanno progetti internazionali (per introdurre la vostra scuola, città e ambiente per gli studenti che vivono all'estero), o quando si fanno progetti legati al teatro, ecc
  • Un forum dà agli studenti e agli insegnanti l'opportunità di scambiare e discutere determinati argomenti.
  • Formare gruppi è molto popolare su Facebook, per esempio. La possibilità di formare gruppi, dovrebbe essere concessa solo se vi potete fidare dei vostri studenti. Un amministratore non può vedere il contenuto del gruppo, a meno che non sia un membro. Quindi, se non siete un membro del gruppo, non sarete in grado di visualizzare il contenuto postato, ma ne sarete ugualmente responsabili. In realtà non è raccomandabile permettere agli studenti di formare gruppi.
  • Conosciamo tutti di Wikipedia. Creare un wiki significa creare una piattaforma in cui ognuno può aggiungere dettagli. Prima di iniziare un wiki, l'argomento, quindi, dovrebbe essere chiaramente definito.
  • L'opzione "eventi" permette agli studenti di invitare gli altri a determinati eventi. C'è una funzione simile su facebook.
  • L'opzione di gestione dei contenuti permette agli studenti di creare pagine di contenuti su determinati argomenti.
  • L'opzione "news" permette agli studenti di scrivere articoli su determinati argomenti.

Come già accennato, non date ai vostri studenti troppe opzioni, all'inizio, alcune opzioni sono piuttosto simili e a molti di loro potrebbero causare confusione e, inoltre, si possono sempre aggiungere in un secondo momento. Dopo di che, si dovrà decidere il layout del vostro social network, che è una questione solamente di gusto personale.

Prima di terminare la creazione del vostro social network, è necessario leggere i termini di admin:


Fase 4: Definizione del vostro network

Profile.png 

Congratulazioni! Ora siete fondatori e amministratori del vostro social network! Come amministratori, dovrete prima completare il vostro profilo. Per farlo, è sufficiente fare clic su "My Page" e si aprirà la pagina vuota del vostro profilo. Il passo successivo è quello di caricare una foto (basta seguire le istruzioni) e inserire alcune informazioni personali (clicca su "modifica profilo"). Potete farlo rispondendo alle domande sul profilo o semplicemente scrivendo qualcosa di carino su di voi.


Fase 5: Uso del pannello di amministrazione e invito dei partecipanti

Finora, il vostro social web ha un solo membro: voi e questo non è molto “social”!. Per cambiare la situazione, è necessario fare clic su "Admin" nella parte superiore della pagina principale.

Admin panel.png

Qui, sono disponibili diverse opzioni. Passiamole in rassegna brevemente.

Nella sezione "rete", ci sono le seguenti opzioni:

  • L'opzione "dettagli" consente di immettere ulteriori informazioni sul social network, che saranno visibili nella pagina iniziale. Qui, si può anche scegliere la lingua della vostra rete.
  • L'opzione "caratteristiche" vi dà la possibilità di modificare le caratteristiche che avete deciso in precedenza. È possibile aggiungere o eliminare qualsiasi funzione.
  • L'opzione "apps mixxt" è disponibile solo se si ottiene il pacchetto premium a pagamento.
  • L'opzione "pagina principale" offre la possibilità di posizionare e spostare le caratteristiche della pagina principale.
  • L'opzione "creatore del menu" consente di configurare il menu del sito come desiderate. È possibile aggiungere nuove schede, ordinare le voci del menu, ecc
  • L'opzione "privacy" è di particolare importanza. Qui, è possibile assicurarsi la privacy della vostra rete. Sono consigliate le seguenti condizioni:: solo le persone invitate possono partecipare, i non soci possono vedere solo la pagina di accesso, non i profili, i membri non possono invitare altri utent
  • L'opzione “profili”consente di aggiungere o modificare le domande del profilo.
  • L'opzione "stile" offre opzioni per rivedere il layout del network.
  • L'opzione "news feed" può essere utilizzata per la revisione delle informazioni e delle caratteristiche che sono visibili.
  • L'opzione "statistiche" fornisce informazioni su cosa e quanto , è in realtà caricato nella rete. Interessante e informativo, si dovrebbe controllare regolarmente.
Admin panel2.png 

Nel "pannello membri", trovate le seguenti opzioni:

  • L'opzione "membri" fornisce tutte le informazioni sui soci e le loro attività.
  • L'opzione "newsletter" vi permette di inviare un messaggio a tutti i membri.
  • L'opzione "richieste utente" serve ad approvare o negare le potenziali richieste di adesione. Questa opzione non è importante se avete deciso che solo i membri invitati possono aderire al network (vedi "privacy").
  • L'opzione "inviti" è molto importante all'inizio. Qui, è possibile invitare i vostri membri. Tutto ciò che serve è il loro indirizzo email e il nome completo. Inviti senza nomi completi non saranno accettati da mixxt.
Invitare amici.png 

È sufficiente inserire l'indirizzo email e il nome completo della persona, che si desidera invitare, quindi cliccate su "aggiungi" e "invitare". La persona invitata riceverà una e-mail e potrà accedere al social network. Nella parte inferiore della pagina, c'è un "Riepilogo invito", che consente di controllare gli inviti accettati e quelli non ancora accettati.

  • L'opzione "mail di benvenuto" offre l'opportunità di formulare una mail di benvenuto per ogni nuovo membro del network.

La sezione "extra" non riveste particolare interesse.


Fase 6: Iniziare a lavorare con il vostro nuovo social network

Dopo che tutti i tutti i membri sono stati invitati, hanno accettato l’invito ed effettuato il log in, potete iniziare il vostro lavoro principale, che dipende dall’obiettivo che avete. Mi limiterò, quindi, a spiegare le possibilità generali che "mixxt" vi offre.

Pagina principale.png 

Sul fondo della pagina principale, vi è un "news feed", che informa sempre sulle attuali attività dei vostri studenti. E 'molto importante controllare regolare, in caso qualcuno si comporti male.

Quando un nuovo utente si è registrato alla rete, è una buona idea accoglierlo. Per fare questo, è sufficiente fare clic sul profilo e lasciare un messaggio sulla bacheca. Nella pagina del profilo, è possibile anche aggiungere la persona come amico o mandargli un messaggio.

Il simbolo lettera in cima alla pagina principale indicherà quando qualcuno ti ha contattato sulla tua bacheca o scritto un messaggio. Basta cliccare sul simbolo e vedrete la notifica o il messaggio.

Se dovete affrontare gravi problemi nella gestione della rete, si può sempre utilizzare il Centro di aiuto nella parte inferiore della pagina principale. Vi è un indirizzo email e un numero di telefono. Ho provato personalmente e l’aiuto è immediato.

Per quali fini scolastici mixxt può essere effettivamente utilizzato? Il vantaggio di questo social network, rispetto ad altri che sono più comunemente utilizzati, come Facebook, è sicuramente la sicurezza dei dati. Inoltre, gli studenti lo sanno facilmente gestire, in quanto sono cresciuti con questo tipo di supporti per cui il docente deve spiegare molto poco e non è necessario quasi nessun aiuto tecnico. Questo è il motivo per cui sono molto motivati ​​e molto aperti all'idea di usare una piattaforma sociale per fini scolastici.

Provate

Ecco una lista di suggerimenti:

  • Per i progetti di scambio:

Ho usato questo social network con successo due volte in progetti internazionali, una volta con una scuola belga, e un altro con una scuola spagnola. Dopo che tutti gli studenti sono iscritti alla rete, si caricano le immagini e le informazioni sul profilo. Si creano amicizie e iniziano a conoscersi l'un l'altro. Parlano (in lingua straniera) su hobby, materie scolastiche, le loro città, tempo libero, musica, sport ecc Dopo un paio di settimane, io di solito chiedo ai miei studenti di preparare una presentazione dei loro "nuovi amici".

A questo punto potete iniziare a lavorare su un progetto. Si formano gruppi bilaterali che iniziano a lavorare su un argomento specifico. Se possibile, vengono organizzate sessioni on-line, in cui gli studenti di entrambi i paesi sono online allo stesso tempo e possono scambiare e lavorare sui progetti. Si possono caricare file, creare forum, caricare immagini ecc. In questo modo, si possono preparare gli studenti allo scambio. Dalla mia esperienza, è divertente anche fare un concorso per il logo del progetto. Gli studenti provenienti da entrambi i paesi creano progetti di loghi o e poi votano il migliore. Gli studenti provenienti da entrambi i paesi possono anche dare un feedback su ciò che gli altri studenti o gruppi hanno fatto. In questo modo, lo scambio può essere molto costruttivo. Quando si incontrreanno nella vita reale, già si conosceranno e avranno preparato il materiale per il lavoro che faranno insieme.

  • Per l'insegnamento delle lingue straniere:

Nel caso in cui uno scambio di studenti non è possibile o conveniente, "mixxt" offre una buona occasione per comunicare in rete, utilizzando la lingua straniera. Possono essere organizzate sessioni online, in modo che entrambe le classi siano online contemporaneamente. Gli studenti non hanno paura di commettere errori, come in classe.

  • Per lezioni "normali":

La piattaforma "mixxt" può essere utilizzata come una rete di lavoro di gruppo all'interno di una classe. Gli studenti possono formare gruppi e lavorare su singoli argomenti, caricare file, immagini, creare un forum, discutere, ecc
Gli studenti possono anche essere invitati a valutare, discutere e correggere il lavoro degli altri. In questo caso, l'insegnante deve sempre controllare che la comunicazione sia leale, rispettosa e dignitosa all'interno della rete. In realtà, qualsiasi argomento discusso in classe può verificarsi anche in rete. Lavorare su un argomento in modo interattivo è di solito più motivante per gli studenti, che fare un compito da soli a casa.

Come accennato prima, ci sono altri social network gratuiti disponibili, come:

Sono tutti liberi e suppongo che siano molto simili a "mixxt", ma senza averne alcuna esperienza lavorativa non sono in grado di raccommandarli. Il motivo per cui ho scelto "mixxt", ad essere onesti, è che il provider si trova in Germania e l’ helpdesk è in tedesco ma funziona in modo molto efficiente anche in lingua inglese. Inoltre, "mixxt" mi è stato consigliato da alcuni studenti specializzati in IT.

Un'altra possibilità potrebbe essere l'utilizzo di un social network comunemente molto usato, come facebook. Oggi, quasi ogni classe ha un gruppo su facebook. Alcuni insegnanti possono trovare interessante avviare un gruppo su Fb, che effettivamente offre possibilità simili a "mixxt". Io non lo uso perché non sono troppo sicura della sicurezza dei dati, anche se ho il mio account Fb. A volte lo uso per divulgare informazioni, utili alla classe (come compiti a casa, o appuntamenti). Non mi piace essere membro del gruppo facebook delle mie classi ", perché non mi piace sapere tutto sulle loro attività nel tempo libero, relazioni amorose, o comportamenti privati.

Risorse

http://www.mixxt.com
http://www.mixxt.de

Personal tools